Tutte le ultime novità sull’ultima release di Shopware 6

Immagine Tutte le ultime novità sull’ultima release di Shopware 6

Il nuovo anno porta la novità della nuova versione di Shopware, una versione con molti miglioramenti legati alla user experience e alla parte di gestione dell’ E-Commerce. Questo significa processi semplificati e quindi più tempo da impiegare su ciò che realmente conta. Vediamo quindi ora nel dettaglio cosa la versione 6.4.8.0 di Shopware ci porta come novità.

Ricerca migliorata sull’ Admin

Quante volte abbiamo perso del tempo prezioso per ricercare un prodotto, un cliente, un ordine etc?

Ora con questa nuova release il processo di ricerca da parte dell’ Admin è diventato molto più veloce ed intuitivo. Ridurrai così al minimo il tuo carico di lavoro consentendoti di trovare rapidamente ciò che stai cercando.

I miglioramenti riguardano principalmente i seguenti aspetti:

  • La nuova ricerca è più precisa e consente di fare una ricerca più approfondita.
  • Ora puoi anche trovare i moduli utilizzando la funzione di ricerca e passare direttamente al modulo invece di dover fare clic sui singoli menu nella barra laterale. Inoltre, per alcuni moduli è anche possibile richiamare la corrispondente funzione “aggiungi nuovo” direttamente tramite la ricerca.
  • I dati, i moduli e altre entità che utilizzi particolarmente spesso o che hai cercato di recente vengono ora visualizzati sin da subito nella ricerca, risparmiando così tempo che avresti speso a digitarli.

ricerca-shopware

Creazione di prodotti semplificato

Inserire i prodotti è un lavoro fondamentale perché un catalogo ricco e ben curato può fare la differenza. Proprio per questo è stato semplificato il processo di aggiunta di nuovi prodotti in modo che i prodotti possano ora apparire nella tua vetrina ancora più rapidamente. D’ora in poi, ci sono meno campi da completare. Allo stesso tempo sono stati aggiunti alcuni campi standard per una selezione più rapida.

Aliquota fiscale standard

Noterai miglioramenti specifici per quanto riguarda, ad esempio, le aliquote fiscali. Ora puoi impostare un’aliquota fiscale predefinita che viene automaticamente preimpostata per ogni nuovo prodotto, risparmiando così molto tempo.

 

Creazione produttore

Ora è ancora più semplice creare anche un produttore. Puoi farlo anche quando crei un prodotto. Ciò consente di risparmiare un ulteriore passaggio nel processo e significa che non è necessario saltare avanti e indietro tra le diverse voci di menu.

Modifiche collettive clienti e prezzi

Nell’ottobre dello scorso anno Shopware ha  introdotto la modifica in blocco, nota anche come “modifica in blocco” o “modifica multipla”. Di conseguenza, gli operatori dei negozi che utilizzano Shopware versione 6.4.5.0 e successive possono utilizzare la nuova funzionalità per modificare numerosi set di dati con pochi clic. Inizialmente questa funzione poteva essere utilizzata solo per i dati e gli ordini dei prodotti.

Ora questa utile funzione è stata estesa in modo che tu possa apportare modifiche in blocco anche ai dati dei clienti e ai prezzi dei prodotti. Questo ovviamente porta ad un notevole risparmio di tempo per gli operatori dei negozi che gestiscono quotidianamente numerosi set di dati.

Checkout più veloce

Questa funzione migliora l’esperienza utente per i clienti nel tuo negozio online.

Inizialmente alcuni metodi di pagamento o spedizione non erano disponibili per i singoli prodotti al momento del pagamento. Ad esempio, se veniva aggiunto al carrello un articolo ingombrante questo non poteva essere inviato con la spedizione standard.

Finora, in casi come questo, i clienti ricevevano un messaggio di errore e quindi dovevano scegliere autonomamente il metodo di spedizione alternativo.

Poiché il processo di pagamento deve essere invece  eseguito nel modo più fluido possibile per ottenere un tasso di conversione elevato, questo elemento è stato modificato. Il sistema del negozio ora sceglie automaticamente il metodo di spedizione corretto in background. Lo stesso vale per gli scenari relativi ai metodi di pagamento alla cassa.

Miglioramenti importazione e esportazione dei dati

In Shopware, puoi esportare i tuoi contenuti per trasferirli, ad esempio, su interfacce o strumenti di analisi. Puoi anche importare contenuti per utilizzare i dati di altre connessioni nel sistema del tuo negozio. Tutto ciò è reso possibile dal modulo Import ed Export.

Nell’area importazioni ed esportazioni, ora puoi beneficiare dei seguenti aggiornamenti:

  • Visualizza un’anteprima, prima di avviare un’importazione. Per sicurezza, l’anteprima mostra esattamente quali contenuti vengono importati, come vengono importati e cosa succede durante il processo.
  • Interrompi manualmente le importazioni se sono troppo lente per te.
  • Ora puoi anche importare sconti, riducendo così al minimo il tuo input manuale.
  • Definisci entità e profili per l’importazione e l’esportazione più facilmente.
  • Ora importa anche i profili utilizzando un file CSV.

import-export

Gruppi di prodotti dinamici più facili da gestire

I gruppi di prodotti dinamici vengono utilizzati in numerosi casi. Puoi utilizzarli per il riempimento automatico e dinamico di canali di vendita, categorie e slider di prodotti, in modo che i prodotti giusti siano sempre mostrati.

D’ora in poi, puoi gestire i gruppi di prodotti dinamici molto più facilmente se sono in gran parte le stesse impostazioni che esegui per i nuovi gruppi di prodotti. Duplica semplicemente i gruppi di prodotti dinamici esistenti per risparmiare tempo. In questo modo è possibile acquisire direttamente le impostazioni del gruppo di prodotti duplicato e adattarle rapidamente individualmente.

Shopware Rule Builder aggiornato

Shopware Rule Builder è un potente strumento che ti consente di definire regole in base alle condizioni che hai impostato. Ad esempio, puoi utilizzare queste condizioni per campagne promozionali o flussi di lavoro automatizzati.

Il team di Shopware ha esteso ulteriormente il Rule Builder. Per prima cosa, sono state aggiunte diverse condizioni che puoi utilizzare come base per le regole.

Ecco tre esempi di nuove opzioni con Rule Builder:

  • Imposta il valore del carrello come condizione e abbinalo a una promozione senza incidere sui costi di spedizione.
  • Definisci regole che riguardano solo gli utenti ospiti, ad esempio, per offrire loro solo determinati metodi di pagamento.
  • Imposta regole basate sulla lingua dell’utente. Ad esempio: a chiunque abbia impostato l’inglese come lingua dell’utente verrà mostrato il contenuto appropriato il giorno di San Patrizio.

Oltre a nuove possibili condizioni, è stata ottimizzata ulteriormente l’esperienza dell’utente. Ad esempio, d’ora in poi puoi vedere in quale percorso e livello si trova una categoria, se vuoi selezionarla come base per una nuova condizione.

Lato sviluppo

Miglioramenti agli script delle app

Ecco alcune ottime notizie per gli sviluppatori di app: sono stati infatti implementati alcuni miglioramenti interessanti.

Manipolazione del carrello

  • E’ possibile aggiungere, modificare o eliminare gli articoli del prodotto nel carrello compresi i prezzi.
  • Si possono raggruppare e/o ritirare i prodotti nel carrello. Con questa funzione, dovrebbero essere possibili pacchetti di prodotti.

Caricamento dati

Le app ora possono calcolare il codice per definire quali dati aggiuntivi di un’entità (ad esempio prodotti) devono essere resi disponibili in una visualizzazione specifica.

Aggiornamento a Symfony v5.4

E’stato aggiornato Symfony (il framework PHP su cui è basato Shopware 6) alla sua versione LTS v5.4 attualmente mantenuta. Questa versione è stata pubblicata a novembre 2021; tuttavia, la v5.3 precedentemente utilizzata ha trovato la sua EoL entro la fine di gennaio 2022.

Fonte: Shopware

Andrea Saccà
FOUNDER Bhoost Hosting

Sharing tips and insights on Bhoost and Page Speed Optimization

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.