8 consigli per ottimizzare la velocità di Prestahop

Immagine 8 consigli per ottimizzare la velocità di Prestahop

Sebbene lo shopping online sia molto più conveniente e comodo rispetto ad andare in un negozio fisico, le persone tendono ad essere meno pazienti quando fanno acquisti su Internet. Gli utenti si aspettano reazioni istantanee quando fanno clic sui link e si aspettano di trovare subito ciò che cercano. Più devono aspettare, più è probabile che lasceranno il sito per quello di un concorrente. Di conseguenza, i negozi online che danno priorità alla velocità guadagnano di più.

Se utilizzi PrestaShop per il tuo sito di E-commerce, hai a disposizione molti strumenti per ottimizzare le prestazioni del tuo negozio. Questa guida illustrerà alcuni semplici modi per velocizzare PrestaShop.

PrestaShop è una piattaforma open source che consente a chiunque di creare il proprio negozio online. Scritto in PHP, PrestaShop è una soluzione popolare per siti Web di tutte le dimensioni grazie alla sua vasta selezione di componenti aggiuntivi. Dai un’occhiata a ciascuno degli 8 suggerimenti di seguito per consigli su come velocizzare il tuo sito PrestaShop.

1.Le tre C: Combina, comprimi e memorizza nella cache

Questa opzione condenserà tutti i tuoi CSS, JavaScript e HTML in singole righe di codice, eliminando quindi eventuali spazi bianchi o caratteri non necessari. Pertanto, le dimensioni dei tuoi file saranno più piccole e le tue pagine web verranno caricate più velocemente. Dalla barra dei menu in alto, guarda nella scheda Preferenze avanzate e fai clic su Prestazioni. Quindi, cerca l’opzione CCC.

prestashop-cdn-integrazione

2. Scegli un modulo cache

L’importanza di implementare un modulo cache non può essere sottovalutata. Oltre a ridurre i tempi di caricamento della pagina di diversi secondi, in alcuni casi possono ridurre drasticamente il carico del server poiché la consegna di file memorizzati nella cache consuma risorse minime.

Però. non tutti i moduli di memorizzazione nella cache vengono creati allo stesso modo. Ce ne sono di gratuiti là fuori, ma i negozi online seri dovrebbero investire in un’opzione premium.

3. Raddoppia i tuoi server web

Quando si tratta di scegliere un server web, Nginx o Apache sono le opzioni ovvie. Ognuno ha i suoi vantaggi e svantaggi, quindi quale dovresti usare? La risposta è entrambe le cose! L’uso simultaneo dei due server compensa le loro carenze individuali. L’approccio più comune a questo è mettere Nginx davanti ad Apache come proxy inverso. In questo modo, Nginx gestirà tutte le richieste di contenuto statico mentre Apache gestisce le richieste di contenuto dinamico.

4. Investi in un CDN

Se non l’hai già fatto, approfitta del content delivery network (CDN) per accelerare la consegna dei contenuti. Dopo averlo configurato, inserisci semplicemente le informazioni sul servizio multimediale in PrestaShop. Una CDN memorizzerà nella cache le tue risorse statiche attraverso la sua rete di server perimetrali in tutto il mondo. Pertanto, la richiesta di un visitatore può essere instradata al server periferico più vicino della CDN anziché viaggiare ogni volta verso il server di origine.

L’integrazione di PrestaShop con KeyCDN è molto semplice e può essere eseguita in pochi passaggi.

5. Usa l’ultima versione di PHP

L’installazione o l’aggiornamento all’ultima versione di PHP potrebbe apportare importanti miglioramenti alla velocità.

L’ultima versione di PHP è stata un aggiornamento sostanziale in termini di prestazioni rispetto alla precedente.

6. Ottimizza il tuo database

Per il tuo database, potresti provare Percona Server o MariaDB piuttosto che MySQL standard per una migliore scalabilità. In alternativa, potresti voler utilizzare un server separato per il tuo MySQL se il tuo sito Web ha molto traffico. La dimensione del tuo server alla fine conta meno di come è impostato.

Inoltre, non dimenticare di ottimizzare il database di tanto in tanto. Il modulo gratuito PrestaShop Database Optimization fa un lavoro sufficiente. Assicurati solo di non cancellare accidentalmente le informazioni sull’ordine o i dati del catalogo.

7. Approfitta dei componenti aggiuntivi di PrestaShop

Parlando di moduli, il negozio PrestaShop ha un’intera sezione di componenti aggiuntivi per migliorare le prestazioni del tuo negozio online. Tali strumenti ti consentono di implementare il caricamento lento, l’ottimizzazione delle immagini e altre strategie per ottimizzare la tua esperienza utente.

8. Disinstallare tutti i moduli inutilizzati

PrestaShop è precaricato con centinaia di funzioni e moduli, molti dei quali non ti servono. Disabilita e disinstalla tutti i moduli che il tuo negozio non usa in modo che non vengano caricati.

Strumenti per il test della velocità

Ovviamente, non puoi sapere se i tuoi sforzi di ottimizzazione stanno dando i loro frutti a meno che non quantifichi i tuoi guadagni. Per fortuna, gli strumenti di test della velocità possono valutare le prestazioni del tuo sito web e evidenziare le aree di miglioramento. Qualunque strumento tu scelga, esegui regolarmente dei test per assicurarti di operare alla velocità ottimale.

Cosa non fare

  • Non preoccuparti degli acceleratori PHP come Xcache o APC. Prova invece OPcache per una consegna PHP più veloce.
  • Non preoccuparti dei moduli delle statistiche di PrestaShop poiché occupano spazio nel tuo database. Invece, usa un’alternativa come Google Analytics.
  • Non fare troppo affidamento su font o file provenienti da fonti esterne. Inoltre, limita l’uso di script di monitoraggio esterni.
  • Non provare a ridimensionare foto di grandi dimensioni con HTML. Ottimizza le immagini in un programma come Adobe Photoshop o con un modulo di compressione delle immagini.

Valutare i tuoi progressi

Più importante di qualsiasi metrica è la tua linea di fondo. I tuoi sforzi di ottimizzazione stanno facendo aumentare le vendite?

Sebbene la velocità del sito Web sia probabilmente il fattore più cruciale per il successo di un negozio online, è ancora solo uno dei tanti.

Il layout del tuo sito, i tuoi prezzi e i tuoi prodotti sono tutti importanti.

Tuttavia, se i clienti devono attendere lunghi tempi di caricamento, è improbabile che restino in giro per vedere tutto ciò che il tuo negozio ha da offrire.

Andrea Saccà
FOUNDER Bhoost Hosting

Sharing tips and insights on Bhoost and Page Speed Optimization

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.