TTI – Time to Interactive – Tempo per l’interazione

Time to Interactive (TTI) è una delle sei metriche monitorate nella sezione Performance del rapporto Lighthouse. Ogni metrica cattura alcuni aspetti della velocità di caricamento della pagina.

La misurazione del TTI è importante perché alcuni siti ottimizzano la visibilità dei contenuti a scapito dell’interattività. Questo può creare un’esperienza utente frustrante: il sito sembra essere pronto, ma quando l’utente tenta di interagire con esso, non succede nulla.

Il faro mostra il TTI in pochi secondi:

Cosa misura TTI

TTI misura quanto tempo impiega una pagina per diventare completamente interattiva. Una pagina è considerata completamente interattiva quando:

  • La pagina mostra contenuti utili, misurati dal First Contentful Paint ,
  • I gestori di eventi sono registrati per gli elementi della pagina più visibili e
  • La pagina risponde alle interazioni dell’utente entro 50 millisecondi.

Sia la prima CPU inattiva che il TTI misurano quando la pagina è pronta per l’input dell’utente. First CPU Idle si verifica quando l’utente può iniziare a interagire con la pagina; TTI si verifica quando l’utente è pienamente in grado di interagire con la pagina. 

In che modo Lighthouse determina il tuo punteggio TTI

Il punteggio TTI è un confronto tra il TTI della tua pagina e il TTI per i siti Web reali, basato sui dati dell’Archivio HTTP . Ad esempio, i siti con prestazioni nel novantanovesimo percentile rendono TTI in circa 2,2 secondi. Se il TTI del tuo sito web è di 2,2 secondi, il tuo punteggio TTI è 99.

Questa tabella mostra come interpretare il tuo punteggio TTI:

Metrica TTI

(in secondi)

Codificazione del colore
0–3,8 Verde (veloce)
3.9–7.3 Arancio (moderato)
Oltre 7.3 Rosso (lento)

 

Come migliorare il tuo punteggio TTI

Un miglioramento che può avere un effetto particolarmente importante su TTI è il rinvio o la rimozione del lavoro JavaScript non necessario. Cerca opportunità per ottimizzare il tuo JavaScript . In particolare, considera la possibilità di ridurre i payload JavaScript con la suddivisione del codice e l’applicazione del pattern PRPL . L’ottimizzazione di JavaScript di terze parti produce anche miglioramenti significativi per alcuni siti.

Questi due audit diagnostici offrono ulteriori opportunità per ridurre il lavoro su JavaScript:

  • Riduci al minimo il lavoro del thread principale
  • Riduci il tempo di esecuzione di JavaScript

Tracciamento di TTI sui dispositivi di utenti reali

Per informazioni su come misurare quando si verifica effettivamente il TTI sui dispositivi dei tuoi utenti, consulta la pagina sulle metriche delle prestazioni incentrate sull’utente di Google. La sezione Tracking TTI descrive come accedere in modo programmatico ai dati TTI e inviarli a Google Analytics.

TTI può essere difficile da rintracciare in natura. Il monitoraggio del primo ritardo di input può essere un buon proxy per TTI.

Come migliorare il tuo punteggio di Performance complessivo

A meno che tu non abbia un motivo specifico per concentrarti su una metrica particolare, di solito è meglio concentrarti sul miglioramento del tuo punteggio di Performance complessivo.

Utilizza la sezione Opportunità del rapporto Lighthouse per determinare quali miglioramenti avranno più valore per la tua pagina. Più significativa è l’opportunità, maggiore sarà l’effetto che avrà sul tuo punteggio di Performance. Ad esempio, lo screenshot di Lighthouse di seguito mostra che l’ eliminazione delle risorse che bloccano il rendering produrrà il miglioramento maggiore:

Testa ora la velocità del tuo sito e ottieni 1 mese di Hosting Bhoost GRATIS.

Fonte / Source: https://web.dev/interactive/

Andrea Saccà
FOUNDER Bhoost Hosting

Sharing tips and insights on Bhoost and Page Speed Optimization

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.