Quanto costa un sito in WordPress

Poiché WordPress viene utilizzato da oltre il 35% dei siti Web del mondo, questo ti fa capire come questa piattaforma sia efficace. Tuttavia ci si può domandare quanto costa un sito Web in WordPress e quali prezzi è necessario preventivare.

I prezzi del sito Web WordPress variano perché le esigenze di progettazione e sviluppo di ogni azienda sono uniche. Tuttavia possiamo stimare un costo medio iniziale per un sito Web WordPress, compreso tra € 75 e € 115.000.

I costi di manutenzione continua per i siti Web WordPress vanno da € 75 a € 15.000 all’anno.

In sostanza possiamo riepilogare nei seguenti costi principali:

  • Dominio – 15 € al mese
  • Hosting – 25 – 500 € al mese
  • Temi Wp – 0 – 200 €
  • Plug in – 0 – 1000 €
  • Sicurezza – 50 – 500 €

Poi ovviamente ci sono anche altre spesa da considerare, come il design, un’agenzia che ci mantenga il sito e così via. Ma vediamoli insieme.

Quanto costa il design di un sito Web WordPress?

I costi di design di un sito Web WordPress dipendono dal fatto che la tua azienda progetta il tuo sito Web internamente o assume un libero professionista o un’agenzia di progettazione Web per creare il tuo sito.

I prezzi per realizzare un sito Web WordPress interno vanno da € 0 a € 300, mentre i liberi professionisti costano da € 500 a € 5000 e le agenzie costano da € 3000 a € 100.000.

Quanto costa la manutenzione del sito Web WordPress?

I costi di WordPress per la manutenzione del sito web dipendono da chi esegue la manutenzione. La manutenzione interna del sito Web costa da € 0 a € 25 al mese, mentre la manutenzione del sito web per freelance costa da € 50 a € 100 all’ora. I servizi di manutenzione del sito web di un’agenzia costano da € 119 a €449 al mese.

Tieni presente che i costi di WordPress  dipenderanno da più fattori, come il tuo:

  • Numero di pagine
  • Numero di plugin di WordPress
  • Traffico del sito web
  • Funzionalità del sito web, come la funzionalità di e-commerce
  • Stile di design
  • Riprogettare la frequenza

E altro ancora..

Prezzi di WordPress: 5 fattori che determinano il costo maggiore di WordPress

1. Dominio

Costo: €15 / mese.

Quando usi WordPress, hai bisogno di un dominio. Se non hai già dominio, devi comprarne uno. Il costo dipende da dove acquisti il ​​tuo dominio, ma siamo comunque intorno ai 10-15 € al mese.

2. Hosting web

Costo: € 24 – € 500 / mese

A parte il tuo dominio, devi avere un web hosting. Ci sono alcune opzioni per l’hosting web: condiviso, dedicato e vps.

Con l’hosting web condiviso, condividi un server con altre aziende. Questa opzione costa meno perché diverse aziende utilizzano il server, ma il server potrebbe non funzionare altrettanto bene.

Quando utilizzi un server dedicato, hai il tuo server per la tua attività. Un server personale sarà più costoso, ma non sarà necessario condividere il server con altre società.

Il costo varia a seconda del tipo di web hosting che utilizzi e di dove ospiti il ​​tuo sito web.

3. Temi

Costo: €$ 0 – € 200

WordPress offre numerosi temi per la tua attività che possono aiutarti a personalizzare la tua presenza online. WordPress ospita un’ampia varietà di temi gratuiti, ma puoi anche trovare temi gratuiti da siti Web di terze parti.

wordpress-temi

Ci sono anche temi premium disponibili per la tua attività. Questi temi sono a pagamento, ma rendono il tuo sito più professionale, aggiungono più funzionalità e includono plug-in.

Il costo di questi temi varia: potresti trovare un tema per € 20 o potresti trovare un tema per € 100. I prezzi variano molto a seconda dello stile.

4. Plugin

Costo: € 0 – € 1000 / una tantum o in corso, dipende dal plug-in

I plugin sono una parte cruciale del tuo sito WordPress poiché aggiungono funzionalità e lo rendono più professionale.

Alcuni plugin addebiteranno un costo annuale, mentre altri addebitano una tariffa una tantum. Con oltre 50.000 plug-in, hai a disposizione decine di opzioni per la tua azienda. Esistono diversi tipi di plug-in che puoi utilizzare per il tuo sito, come l’anti-spam, l’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) e i plug-in per la manutenzione del sito.

Il costo varia a seconda di quanti plugin usi.

Plugin-di-WordPress-WordPress-org-Italia

 

5. Sicurezza
Costo: € 50 – € 500 / una tantum o mensile

Uno degli elementi più importanti del tuo sito è la sua sicurezza.

Vuoi che le persone si sentano al sicuro se stanno navigando o facendo acquisti sul tuo sito? Allora dovrai aggiungere sicurezza alla tua pagina per incoraggiare le persone a rimanere sul tuo sito.

Ti consigliamo di mettere un certificato SSL, che è una tecnologia standard che mantiene i siti Web sicuri. Aiuta a mantenere sicure le connessioni Internet dell’utente. A volte puoi pagare una tariffa una tantum per la sicurezza, ma molte opzioni di sicurezza richiedono un costo mensile.

Un piano di sicurezza di base costerà circa € 50 all’anno, ma puoi facilmente salire fino a centinaia di dollari all’anno per opzioni di sicurezza più avanzate.

l costo di WordPress vale i soldi?

WordPress è un’opzione eccellente per creare il tuo sito web, ma ci sono caratteristiche positive e negative di questo servizio. Diamo un’occhiata ad alcuni pro e contro dell’utilizzo di WordPress e se ne vale la pena.

Pro

WordPress offre molto alle aziende che desiderano creare il proprio sito Web. Diamo un’occhiata ai tre vantaggi dell’utilizzo di WordPress per creare il tuo sito web.

Opzioni: WordPress ti dà la libertà di creare qualsiasi sito web per la tua attività. Da un semplice blog a un complicato sito di e-commerce, hai l’opportunità di creare ciò di cui la tua azienda ha bisogno. Con tutti i plugin disponibili, puoi continuare ad espandere il tuo sito web man mano che la tua attività cresce.

  • SEO-friendly: WordPress crea siti Web molto SEO-friendly fin dall’inizio. Sebbene sia possibile aggiungere plug-in per aiutare con la SEO, la struttura del sito di WordPress lo rende molto SEO-friendly. Questa struttura significa che ti classificherai meglio nei risultati di ricerca e attirerai più traffico per la tua attività.
  • Conveniente: WordPress può essere conveniente per la tua attività se hai solo esigenze di base. Man mano che aggiungi altro al tuo sito, può diventare più costoso, ma nel complesso è relativamente conveniente per le aziende che necessitano di un sito web standard.

Contro

  • Molte parti mobili: WordPress non ti consegna tutto ciò di cui hai bisogno sul tuo sito web e ti dice di costruirlo da te. Devi mettere insieme i pezzi, come il tuo hosting, il tema, i plugin e altro ancora. Questa configurazione lo rende una pratica più scoraggiante per le aziende impegnate.
  • Potrebbe richiedere aiuto: poiché WordPress ha molte parti da gestire, potresti finire per assumere qualcuno per creare il tuo sito e quindi questo porta a costi in più..

Conclusioni

Come vedi i costi sono quelli legati alle generiche parti di assemblamento del tuo sito. Sono costi che generalmente devi affrontare un pò su tutte le piattaforme. C’è comunque da dire che Worpress è una piattaforma piuttosto intuitiva, pertanto si apprende abbastanza facilmente. Questo lo porta ad essere un CMS molto utilizzato per i siti, poi ovviamente starà a te scegliere la giusta piattaforma, in base alle tue esigenze.

BHOOST Super Team