Requisiti Stack Tenologici Magento 2.4

Per avere un sito sicuro da attacchi esterni, è fondamentale tenerlo sempre aggiornato. Se si parla di E-Commerce questa operazione diventa un routine fondamentale da seguire, al fine di tutelare i tuoi clienti.

Ultimamente Magento ha fatto uscire la sua versione Magento 2.4 con relative patches.

L’ultima versione disponibile include tantissime nuove funzionalità e correzioni di bug, con molteplici modifiche alla sicurezza, 7 cicli di test, 12 pacchetti ed estensioni, nonché il supporto per Php 7.4

Ma quali sono gli stack tecnologici che questa nuova versione richiede? Vediamoli insieme.

Requisiti tecnologici Magento 2.4

La tabella che trovi di seguito riporta le versioni del software che sono state ufficialmente testate e supportate al momento del rilascio della versione Magento. Le versioni più recenti del software richiesto potrebbero funzionare ma non sono state testate.

requisiti-sistema-magento2

Varie

Questa sezione descrive il supporto e la compatibilità per tutti gli altri tipi di software obbligatori e opzionali.

Server email

Mail Transfer Agent (MTA) o un server SMTP

Sistemi operativi (Linux x86-64)

Distribuzioni Linux, come RedHat Enterprise Linux (RHEL), CentOS, Ubuntu, Debian e simili. Magento non è supportato su Microsoft Windows e macOS.

Estensioni PHP

  • ext-bcmath
  • ext-ctype
  • ext-curl
  • ext-dom
  • ext-gd
  • ext-hash
  • ext-iconv
  • ext-intl
  • ext-mbstring
  • ext-openssl
  • ext-pdo_mysql
  • ext-simplexml
  • ext-soap
  • ext-xsl
  • ext-zip
  • ext-sockets

Per i dettagli di installazione, puoi fare riferimento alla documentazione ufficiale PHP

PHP OPcache

Ti conviene sempre verificare che PHP OPcache sia abilitato per motivi di prestazioni. L’OPcache è abilitato in molte distribuzioni PHP. Per verificare se è installato, consulta la documentazione PHP di Magento.

Se devi installarlo separatamente, consulta la documentazione di PHP OPcache.

Impostazioni PHP

Ti conviene utilizzare particolari impostazioni di configurazione PHP, come memory_limit, che possono evitare problemi comuni quando si utilizza Magento.

Per ulteriori informazioni, vedere Impostazioni PHP richieste.

PHPUnit

PHPUnit (come strumento da riga di comando) 9.0.0

RAM

L’aggiornamento delle applicazioni e delle estensioni Magento ottenute da Magento Marketplace e altre fonti può richiedere fino a 2 GB di RAM. Se stai utilizzando un sistema con meno di 2 GB di RAM, ti consigliamo di creare un file di scambio; in caso contrario, l’aggiornamento potrebbe non riuscire.

Dipendenze di sistema

Magento richiede i seguenti strumenti di sistema per alcune delle sue operazioni:

SSL

  • Per HTTPS è richiesto un certificato di sicurezza valido.
  • I certificati SSL autofirmati non sono supportati.
  • Requisito Transport Layer Security (TLS): PayPal e repo.magento.com richiedono entrambi TLS 1.2 o versioni successive.

Browser supportati

Storefront e Admin:

  • Microsoft Edge, più recente–1
  • Firefox più recente, più recente-1 (qualsiasi sistema operativo)
  • Chrome più recente, più recente-1 (qualsiasi sistema operativo)
  • Safari più recente, più recente–1 (solo Mac OS)
  • Safari Mobile per iPad 2, iPad Mini, iPad con display Retina (iOS 12 o successivo), per vetrina desktop
  • Safari Mobile per iPhone 6 o successivo; iOS 12 o versioni successive, per la vetrina mobile
  • Chrome per dispositivi mobili più recente–1 (Android 4 o versioni successive) per vetrina mobile

Xdebug

php_xdebug 2.5.x o successivo (solo ambienti di sviluppo; può avere un effetto negativo sulle prestazioni)

Esiste un problema noto con xdebug che può influire sulle installazioni di Magento o sull’accesso allo storefront o all’amministratore di Magento dopo l’installazione. Per i dettagli, puoi vedere le info sulla guida Magento.

Andrea Saccà
FOUNDER Bhoost Hosting

Sharing tips and insights on Bhoost and Page Speed Optimization

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.