Come aggiornare Woocommerce per tenere sicuro il tuo Ecommerce

Tenere aggiornato un sito, soprattutto Woocommerce, che è legato ad una piattforma E-Commerce, diventa uno step fondamentale per tenerlo in sicurezza. Tuttavia quando ci sono degli aggiornamenti, i proprietari di siti, non hanno un comportamento uniforme.

C’è infatti chi lo fa seriamente e chi la prende un pò alla leggera. Tuttavia l’aggiornamento è un qualcosa di molto complesso, che presuppone una serie di procedura da applicare, in modo da viverlo serenamente. Vediamo quindi come effettuare un aggiornamento di Woocommerce in modo semplice.

Aggiornamento Woocommerce: operazioni preliminari

La prima cosa da fare quando si decide di fare un aggiornamento è sicuramente quello di fare un backup. Questo perché non sappiamo come il nostro sito potrebbe rispondere ai nuovi aggiornamenti installati. Quindi per non saper né leggere né scrivere, è bene fare un backup.

Inoltre sarebbe opportuno testare le nuove release.

In questo modo evitiamo di avere brutte soprese!

In sostanza, occorre prendersi un pò di tempo, prima di cliccare su “aggiorna”, per capire di che tipo di aggiornamento si sta parlando e quali modifiche saranno implementate. Ma soprattutto, che impatto avranno? Per rispondere a queste domande ti basterĂ  vedere la descrizione che ti spiega quali funzionalitĂ  verranno applicate.

Per ovviare quindi a questo problema, puoi anche consultare qualche forum di supporto a Woocommerce, perchĂ© se c’è una problematica legata ad un aggiornamento, sicuramente dal forum emerge.

Backup

Qualsiasi negozio basato su WordPress e WooCommerce ha due posti in cui sono archiviati dati e contenuti. Uno è la tua cartella wp-content, dove si trovano i tuoi temi, plugin e contenuti caricati. Un altro è il database che organizza e memorizza il tuo prodotto, ordine, post, pagina, ecc…. dati.

Con questi preziosi dati e contenuti archiviati in pochi posti diversi, come puoi salvaguardarli tutti e mantenerne il backup?

Puoi scegliere tra backup automatici e manuali

Backup Automatici

L’approccio piĂą efficiente e affidabile consiste nell’utilizzare un servizio di backup automatico del sito. Oltre a non dover fare nulla manualmente, potrai avere:

  • Spazio di archiviazione illimitato.
  • Backup regolari automatizzati dell’intero sito, incluso il database, tutti i contenuti, i plug-in e i temi, le impostazioni e altro ancora.
  • Ripristini istantanei in modo da poter ripristinare una versione precedente con un clic.
  • Accesso diretto al supporto di esperti 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Backup manuali

Per eseguire un backup manuale, ci sono due parti per eseguire il backup del tuo negozio:

Esegui il backup del tuo database! Esistono diversi modi per farlo, consulta il Codex di WordPress per le tue opzioni per eseguire il backup dei tuoi contenuti. Esistono sia opzioni manuali che plug-in.
Usando SFTP vai alla tua cartella wp-content per fare il backup del tuo tema e dei file del plugin. Ti consigliamo vivamente di eseguire un backup dei file del tema se hai apportato personalizzazioni.

Test degli aggiornamenti

Innanzitutto, esaminiamo alcuni termini che utilizzeremo. Alcuni potrebbero utilizzare altri termini come ambiente di sviluppo, ambiente di test e ambienti live, ma ci atterremo ai tre fondamentali:

  • Locale – si trova su un personal computer, generalmente non accessibile dal web.
  • Staging: è dove si testano gli aggiornamenti. Dovrebbe replicare la stessa configurazione del server del sito live.
  • Produzione – è il sito live. Dove clienti e utenti visitano e acquistano.

Tieni presente che questa è una panoramica semplicistica e ci sono molti strumenti e modi per farlo. Non ci sono assoluti nel modo in cui si testano gli aggiornamenti, purché generalmente non li si verifichi su un sito live. Se hai uno sviluppatore che lavora sul tuo sito, chiedigli informazioni sulla procedura per testare gli aggiornamenti.

Locale

La maggior parte degli sviluppatori inizierĂ  con un’installazione locale. Ma cosa significa esattamente?

Significa che WordPress è impostato sul loro computer e funge da server. Utilizzando un editor di codice preferito, è quindi possibile creare, aggiornare e testare gli aggiornamenti sul proprio computer. Mentre lavori su un’installazione locale, ti consigliamo vivamente di iniziare a utilizzare il controllo della versione se non lo sei. Che si tratti di Git, SVN o qualcos’altro, è utile nel caso in cui sia necessario ripristinare qualcosa che funziona e può persino rendere piĂą semplice l’implementazione di un sito per lo staging e la produzione.

Staging

Per testare un aggiornamento oltre un sito locale, è meglio creare una seconda installazione di WordPress con il tuo host e ripristinare un backup del tuo sito live su questo. Si tratta quindi di  una replica del tuo sito di produzione e un luogo sicuro per testare gli aggiornamenti. Un sito di staging può anche essere condiviso con altri per il loro test di aiuto. Assicurati di testare su diversi dispositivi, tempo di caricamento e così via.

Produzione

Se tutto va bene durante i test di staging, allora puoi procedere con l’aggiornamento del sito in live (produzione).

Mi raccomando, quando fai questo tipo di operazioni, metti il ​​tuo sito in modalitĂ  di manutenzione per impedire alle persone di effettuare il check-out o effettuare pagamenti. Se si verifica una transazione durante l’aggiornamento, gli ordini potrebbero andare persi.

Ovviamente, i tuoi backup sono in standby per essere ripristinati in un istante, se si verifica qualcosa di imprevisto. In questo modo non ci sono tempi di inattivitĂ  o perdite di entrate.

Aggiornamento di estensioni e gateway di pagamento

Da WooCommerce.com

Per ricevere aggiornamenti su qualsiasi cosa acquistata da WooCommerce.com, vai su WooCommerce> Estensioni> Abbonamenti WooCommerce.com e assicurati che il tuo negozio sia connesso al tuo account WooCommerce.com.

Collegando il tuo account WooCommerce.com al tuo sito/negozio WooCommerce potrai:

  • Visualizzare lo stato di WooCommerce, oltre alle tue estensioni e gateway di pagamento
  • Filtrare per installato, attivato, download e aggiornamento disponibile
  • Determinare quali estensioni e gateway di pagamento sono compatibili con quale versione/rilascio di WooCommerce

Da sviluppatori di terze parti

Plugin, estensioni, gateway di pagamento e temi non sviluppati e gestiti dal team WooCommerce interno provengono da sviluppatori di terze parti. Gli sviluppatori di terze parti che desiderano aggiungere il controllo della versione al proprio prodotto possono vedere: Aggiunta del supporto per il controllo della versione al plug-in. I proprietari di negozi/siti devono contattare direttamente lo sviluppatore di terze parti per ricevere supporto su aggiornamenti e compatibilitĂ .

Avviso di aggiornamento del database WooCommerce

Aggiornare il database WooCommerce, avvia il processo di aggiornamento del database in modo che corrisponda alla versione del plug-in che hai installato o aggiornato. Il database organizza, contiene e memorizza i tuoi prodotti, ordini, post e pagine.

Un avviso di aggiornamento del database di WooCommerce verrà visualizzato quando hai aggiornato a una nuova versione di WooCommerce ed è necessario un aggiornamento del database:

WC_database_aggiornamento

Assicurati di avere un backup in atto e fai clic sul pulsante “Aggiorna database WooCommerce“. VerrĂ  avviato il processo di aggiornamento: selezionando Visualizza avanzamento, si accederĂ  alla sezione Azioni pianificate e verranno visualizzate le azioni in sospeso per l’aggiornamento.

Una volta completato, la prossima volta che visualizzerai una pagina di amministrazione vedrai il banner con scritto che l’aggiornamento è completato.

Manuela Maurizi
BHOOST Super Team

As the lead of the Business Partner Network, Manuela guides the proactive development of new opportunities, primarily through building relationships with new and existing partners. She works on evolving the structure of the Network as well as Partner recruitment and activation processes. Manuela also doesn’t like Brussels sprouts.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.